ELEVIAMO LA CONSAPEVOLEZZA

Il linguaggio (la forma), se usato strumentalmente, può essere falso o fuorviante, volto a “convincere” non ad “informare”, ad “indirizzare la riflessione” non a “far riflettere”. Il linguaggio deve rispondere ad un’etica i cui valori di base siano verità, buona fede, rispetto della persona umana, responsabilità, in un rapporto di lealtà con il messaggio che contiene. Una forma priva di etica svuota di efficacia la Comunicazione: il linguaggio non deve mai prevaricare il messaggio, ma esserne strumento.

La forma è sostanza, il linguaggio nella comunicazione è forma, il linguaggio è, quindi, sostanza.

…………. una Persona con un’alta consapevolezza ha la capacità di prendere decisioni ponderate, intelligenti e deliberate, mantenere uno stato emotivo positivo a prescindere dalle circostanze, scegliere e sviluppare convinzioni positive ed eliminare quelle negative, imparare a conoscere come funziona il cervello, il meccanismo dei processi mentali e le dinamiche che scatenano emozioni e comportamenti, focalizzarsi sulle cose importanti ed accantonare le distrazioni, creare un modello accurato della realtà.